02 giugno 2020
GIU022020
I MUSEI CIVICI RIAPRONO

I MUSEI CIVICI RIAPRONO

Riaprono i Musei Cittadini e la mostra "Natura in Posa. Capolavori dal Kunsthistorisches Museum di Vienna in dialogo con la fotografia contemporanea"
L’esposizione proseguirà fino al 27 settembre 2020.

Ingresso gratuito
 per tutti alla mostra e ai Musei civici Santa Caterina e Luigi Bailo da martedì 2 a domenica 7 giugno.

Ingresso gratuito per i cittadini trevigiani ai Musei Santa Caterina e Luigi Bailo martedì e mercoledì dal 9 giugno al 27 settembre
 
Martedì 2 giugno 2020, in occasione della Festa della Repubblica, riaprono i Musei civici Luigi Bailo e Santa Caterina, quest'ultimo con la mostra "NATURA IN POSA. Capolavori dal Kunsthistorisches Museum di Vienna in dialogo con la fotografia contemporanea", promossa dalla Città di Treviso e da Civita Tre Venezie, in collaborazione con il Kunsthistorisches Museum di Vienna, prorogata fino al 27 settembre 2020.
 
Per ripartire dall'arte e dalla bellezza, in un momento così delicato per la vita della città e del Paese, sarà possibile visitare, per la prima settimana di apertura, l'esposizione e le collezioni dei Musei civici Santa Caterina e Luigi Bailo gratuitamente fino a domenica 7 giugno.

Per promuovere ulteriormente il patrimonio culturale museale l'Amministrazione comunale ha inoltre deciso di offrire ai cittadini trevigiani, ovvero nati e-o residenti a Treviso, l’ingresso gratuito alle collezioni civiche del Museo Santa Caterina e Luigi Bailo, nei giorni di martedì e mercoledì, dal 9 giugno al 27 settembre.
L'esposizione "Natura in Posa" regalerà ai visitatori anche un’interessante novità, un nuovo spunto di riflessione sul tema principale dalla rassegna. Si tratta del percorso "Dalla Natura in posa ai Musei", che, tramite una serie di pannelli di approfondimento, mette in relazione alcune opere appartenenti alle collezioni dei Musei Civici con le opere della mostra.

Nella mattinata del 2 giugno sarà possibile partecipare a due visite guidate gratuite a cura di Maria Elisabetta Gerhardingher per scoprire il nuovo itinerario.
Gli appuntamenti si svolgono alle ore 11.30 e alle 12.30, senza bisogno di prenotazione, fino a un massimo di 15 partecipanti, in ottemperanza alle prescrizioni per il contenimento del COVID-19.

La mostra "Natura in posa" sarà visitabile, dopo la prima settimana di apertura straordinaria, nei giorni dal giovedì alla domenica, dalle ore 11 alle 19.

I Musei civici Santa Caterina e Luigi Bailo saranno sempre aperti dal martedì alla domenica, rispettivamente dalle 11 alle 19 e dalle 10 alle 18.

L'accesso ai Musei civici e alla mostra sarà contingentato nel rispetto di tutte le norme di sicurezza, con alcune prescrizioni da osservare, quali l'obbligo dell'uso della mascherina durante la permanenza in mostra, che non dovrà superare i 90 minuti; la distanza di sicurezza di un metro tra le persone; l'obbligo di igienizzarsi le mani all'ingresso e all'interno delle sale espositive, grazie ai dispenser igienizzanti posti in più punti del Museo.
All’ingresso sarà inoltre rilevata la temperatura corporea, con termometro senza contatto; nel caso si registrasse una temperatura maggiore o uguale a 37,5° non sarà possibile accedere al Museo.
I visitatori saranno sempre assistiti dal personale interno, che fornirà ogni informazione sulle regole di comportamento previste, evidenziate anche tramite opportuna segnaletica.

NATURA IN POSA. Capolavori dal Kunsthistorisches Museum di Vienna in dialogo con la fotografia contemporanea
Treviso, Museo Santa Caterina (piazzetta Mario Botter, 1)
2 giugno - 27 settembre 2020
 
Prenotazioni e informazioni
Call center 0422-1847320

Scarica il comunicato stampa della riapertura


<<< ... 6789101112131415 ... >>>
torna all'inizio del contenuto