10 novembre 2018
NOV102018
La Venere seconda e altre storie al Museo Bailo

La Venere seconda e altre storie al Museo Bailo

Si rinnova anche quest'anno il tradizionale appuntamento dei Musei Civici di Treviso con i doni di cittadini e  artisti che grazie alla loro generosità hanno contribuito ad arricchire le collezioni museali: un'occasione importante per integrare e completare le collezioni, in particolare quelle del Novecento, ma anche di conoscere artisti finora non compresi nelle raccolte. 
In occasione della donazione di due opere ai Musei Civici di Treviso, e grazie alla collaborazione con i Musei di Bassano, sabato 10 novembre alle 17 al Museo Luigi Bailo si svolgerà un evento dedicato al Maestro Giancarlo Franco Tramontin, uno dei più importanti scultori del secondo Novecento.
Tramontin, allievo di Alberto Viani che già fu discepolo del grande Arturo Martini, è maestro assoluto di eterea sensualità materica, la cui scultura nasce da un cammino storico sul quale si innesta una sperimentazione tecnico formale che ne caratterizza l’originalità e il valore.
Durante la serata, oltre ad ammirare le opere donate dall'artista Venere Seconda e Figura Rannicchiata, si potrà assistere ad un excursus storico e artistico attraverso la storia della scultura veneta del '900.

Programma 

Saluti introduttivi
Lavinia Colonna Preti, Assessore ai Beni Culturali e Turismo

Interventi
Emilio Lippi, direttore dei Musei Civici di Treviso
Giancarlo Franco Tramontin, scultore
Saverio Simi De Burgis, storico dell'arte
Massimiliano Bugno, gallerista

Sarà presente Chiara Casarin, direttore dei Musei di Bassano, che ha promosso la donazione alla Città di Treviso.

Le opere resteranno esposte nella sala temporanea del Museo Bailo al pianterreno, fino al 25 novembre 2018.

Per registrarsi all'evento (fino a esaurimento dei posti disponibili):
https://evento-tramontin-museo-bailo.eventbrite.it

 

<<< ... 34353637383940414243 ... >>>
torna all'inizio del contenuto