03 luglio 2020
LUG032020
Luoghi e Persone: dalle Dolomiti al Sile

Luoghi e Persone: dalle Dolomiti al Sile

L’Associazione Artisti Trevigiani, l’Associazione Arte Comelico e il Circolo Artistico Morales propongono nella sede museale di Casa Robegan una mostra collettiva che vede protagonisti i propri soci e che si contraddistingue per eterogeneità di stili, di tecniche, di modi di percepire e sentire i propri rispettivi luoghi d’origine.
La mostra è il prosieguo di quella tenutasi presso la sala espositiva del comune di Auronzo di Cadore (“Dolomiti: un Mondo”) nel 2019 per celebrare il decimo anniversario dell’inclusione delle Dolomiti tra i patrimoni dell’Unesco.
Il percorso espositivo si contraddistingue per eterogeneità di stili e tecniche, un racconto dedicato al Veneto, declinato nei suoi molteplici aspetti: una terra di persone, mestieri che oggi sono caduti in disuso, volti, racconti, angoli di paesaggio che gli artisti si propongono di salvare dall'oblio, conservandone la memoria, facendosi loro interpreti e narratori.

L'obiettivo è quello di raccontare la terra veneta, dalle Dolomiti alla Marca Trevigiana, mettendo in evidenza le particolarità paesaggistiche, storiche e antropologiche attraverso tecniche e stili eterogenei: pittura, scultura, fotografia, installazioni, incisione, batik.
Si arriverà così a portare l’attenzione anche sulle potenzialità naturali, culturali ed enogastronomiche di un territorio che dalle valli del Cadore e del Comelico si sospinge verso la Laguna Veneta.
La mostra vede la presenza di 120 artisti.
Inaugurazione: sabato 4 luglio, ore 18:30, a Casa Robegan.

Eventi collaterali:
- 9 luglio, alle 17:30, Valeria Favretto, storica medievale, terrà una conferenza dal titolo “Gioco e divertimento nella Marca Gioiosa et amorosa”;
- 16 luglio, alle 17:30, Rosanna Ghedina presenterà il suo libro “Leggende, mistero e miti delle Dolomiti” ( Edizioni Michael, Treviso).
- 23 luglio, alle 17:30, Ombretta Frezza, critica e storica dell'arte, terrà una conferenza dal titolo “La rappresentazione del Sile e della campagna trevigiana nell'opera di Beppe Ciardi”.
Gli eventi collaterali sono gratuiti con partecipazione previa prenotazione obbligatoria (per info e prenotazioni: 349 8227241).

Ingresso libero
Orari di apertuta
: dal martedì alla domenica fino al 26 luglio, dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 18:30.

Scarica la locandina della mostra

Scarica il comunicato stampa dell'iniziativa

<<< ... 14151617181920212223 ... >>>
torna all'inizio del contenuto